E' sempre molto attivo sui suoi canali social il presidente della Ternana Stefano Bandecchi, che anche questa mattina ha pubblicato diversi brevi video con alcuni consigli su come trascorrere l'ennesima giornata in quarantena a causa del Covid-19. Non solo videochiamate e telefonate agli amici, o aver cura di se stessi: l'imprenditore livornese ha avuto anche un'idea su come gli abbonati rossoverdi potrebbero dare una ulteriore mano all'ospedale di Terni in questo periodo di emergenza sanitaria. 

Nel video di cui vi parliamo (che potrete vedere cliccando qui), Bandecchi lancia la proposta ai supporters della Ternana che hanno sottoscritto l'abbonamento a questa stagione: rinunciare al rimborso dell'abbonamento che la società dovrebbe erogare ad ognuno per coprire le partite a cui non si è potuto assistere per donare quei soldi al Santa Maria. L'assunto di base del presidente delle Fere è che probabilmente allo stadio non si potrà tornare per questa stagione (anche stando alle parole del ministro Spadafora di ieri, che ha aperto all'ipotesi di riprendere il campionato a maggio, ma a porte chiuse fino alla fine), e che per le ultime partite il rimborso ammonterebbe a circa 2 euro a persona. Non sarebbe dunque una grossa cifra, come singoli, ma considerando che gli abbonati alla Ternana sono 12000, la somma di denaro che verrebbe risparmiata per i rimborsi sarebbe piuttosto consistente e sarebbe certamente utile all'azienda ospedaliera della conca. 
Un'ipotesi la cua messa in atto è ancora tutta da verificare e per la quale Bandecchi si informerà, che comunque potrebbe essere un (seppur piccolo) aiuto per dare una mano a chi cerca di sconfiggere il coronavirus.

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 21 marzo 2020 alle 15:00
Autore: Marina Ferretti
Vedi letture
Print