Niente rilassamenti, dare il massimo per continuare a stupire

08.12.2019 09:00 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Niente rilassamenti, dare il massimo per continuare a stupire

Tre impegni ravvicinati per la Ternana che vivrà una settimana di fuoco. Si inizia con la Casertana per poi sfidare mercoledi in trasferta il Siena in Coppa Italia e successivamente, sempre in trasferta, sabato sera contro la Cavese. Un trittico che costringerà Fabio Gallo a prendere scelte oculate di formazione, come ha evidenziato lo stesso allenatore rossoverde in conferenza stampa. Tornano a disposizione Salzano e Furlan, sono completamente recuperati Partipilo e Torromino. Buone notizie quindi per Gallo che però, a cominciare dalla sfida contro la Casertana, dovrà affidarsi a giocatori al cento per cento della condizione, proprio in vista dei tre impegni in sette giorni. Possibile quindi che Gallo opti per il 3-5-2 schierato contro il Catanzaro, ma non è escluso il 4-3-1-2 con l'inserimento del recuperato Partipilo.

La Ternana arriva al match contro la Casertana forte della vittoria in trasferta a Catanzaro, una gara molto temuta da Gallo per la forza dell'avversario, nella quale però la Ternana ha dimostrato di essere una grande squadra, tirando fuori la determinazione e la voglia di non mollare mai fino all'ultimo minuto di gioco. Riparte da questo Gallo, consapevole della forza della squadra che sta disputando un grandissimo campionato e che non può essere appannata dal rendimento pazzesco della Reggina.

Proprio la squadra di Toscano non deve distrarre la Ternana. Gallo è stato chiaro,"la Ternana deve dare sempre il massimo indipendentemente da quello che fa la Reggina", ha ribadito il mister rossoverde in conferenza stampa. La Ternana deve guardare solo in casa, deve provare a vincerle tutte per non perdere terreno dai calabresi. Niente rilassamenti quindi, Gallo lo ha escluso. "Non è il momento questo di rilassarsi, ci sarà tempo durante la sosta, non c'è stato nessuno calo di tensione", ha detto Gallo consapevole lui e la squadra che ora più che mai, quando mancano poche partite alla sosta, le Fere devono spingere al massimo. 

Traspare determinazione e serenità dalle parole di Gallo che vuole guardare solo alla Ternana, vuole che la squadra si faccia trovare sempre pronta per rispondere colpo su colpo alla Reggina. La Ternana non deve accontentarsi, deve sempre e solo puntare a vincere. Per questo Gallo si aspetta una partita importante dai suoi, una partita da vincere per continuare a stupire sperando in un passo falso in testa alla classifica.