Nella giornata di ieri all’ospedale di Terni Paolo Tagliavento, presidente dell’associazione Terni Col Cuore e vice presidente della Ternana Calcio, ha consegnato 3 strumenti per il reparto di pediatria acquistati con i soldi raccolti dall’asta delle maglie indossate dai calciatori rossoverdi nella finale di Coppa Italia.
Alla consegna erano presenti il commissario straordinario del Santa Maria di Terni Pasquale Chiarelli, il direttore sanitario Sandro Vendetti, il direttore del dipartimento materno infantile Leonardo Borrello e la direttrice del reparto di pediatria neonatologia Tin Federica Celi.

“Ringrazio i tifosi rossoverdi  per la generosità evidenziata anche in questa occasione – afferma Tagliavento -. Grazie ai 4.049 euro raccolti mediante l’asta delle maglie indossate durante la finale di Coppa Italia, abbiamo acquistato apparecchiature utili per la cura e l’assistenza dei piccoli pazienti del nostro ospedale. Si tratta di una lampada scialitica che minimizza le ombre, da utilizzare in medicheria per interventi più facili e accurati, di un ventilatore meccanico di emergenza da usare per l’assistenza in sala parto e la rianimazione neonatale, e di un carrello servitore in acciaio con altezza modulabile utilizzabile in varie situazioni. L’ennesima conferma del legame inossidabile tra la Ternana calcio la sua tifoseria e l’intero tessuto sociale e urbano della città che rappresentiamo, anche e soprattutto in un periodo complicato come quello che stiamo tutti vivendo. Sono molto orgoglioso del rapporto esistente con i vertici dell’azienda ospedaliera e di quanti – ha concluso il presidente di Terni Col Cuore – all’interno della stessa, a tutti i livelli, si sono impegnati e si impegnano ogni giorno per garantire la salute di tutti noi“.

Sezione: Copertina / Data: Gio 05 novembre 2020 alle 17:00 / Fonte: Ternana Calcio
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print