La Ternana è campione d’inverno. Un titolo platonico per carità. Ma non per questo da snobbare soprattutto oggi che è arrivata la conferma con ben due giornate d’anticipo dalla fine del girone d’andata. Tutto merito del Palermo che ha bloccato sull’1-1 il Bari nel match di questo pomeriggio.

La squadra pugliese ora è a -6 dai rossoverdi a 2 sole giornate dal termine del girone d’andata. Direte voi, ma con 6 punti a disposizione il Bari può ancora raggiungere in testa la Ternana se perdesse le prime due gare del 2021. Verissimo ma, siccome la squadra di Lucarelli ha battuto al San Nicola, quella di Auteri, in virtù dello scontro diretto sarebbe comunque campione d’inverno.

E poi il Bari le prossime 2 partite le dovrebbe comunque fare proprie per avvicinare o addirittura agguantare i rossoverdi. Ma viste le difficoltà avute contro il Palermo qualche dubbio sorge spontaneo. Certo anche la Ternana ha chiuso il 2020 con un pareggio e forse anche con le pile scariche. Un problema dunque diffuso tra le due formazioni che fino all’ultimo si contenderanno la promozione diretta in Serie B.

Intanto però, in alto i calici e brindiamo alla Ternana che ha aggiunto un altro piccolo tassello ad un puzzle che, giornata dopo giornata, sta diventando sempre più bello ed emozionante.

Sezione: Copertina / Data: Mer 23 dicembre 2020 alle 17:39
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print