Agenore Maurizi, allenatore della Viterbese, ha cosi risposto alla domanda in merito alla Ternana avversario di domani: “Non sono abituato a parlare degli avversari, i quali godono del nostro massimo rispetto. Credo che tutte le squadre vadano rispettate ma noi dobbiamo avere ben chiaro che siamo la Viterbese. La Viterbese ha una storia, una tradizione e soprattutto una società che vuole crescere. Questo è l’aspetto più importante, dobbiamo entrare in campo e guardare a noi stessi e non agli avversari”.

Sezione: Avversario / Data: Sab 26 settembre 2020 alle 21:40
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print