Filippo Inzaghi ha un dubbio da risolvere. Alla luce della squalifica di Pajac, alla quinta ammonizione stagionale contro la Reggina, il ruolo di terzino sinistro è scoperto e sono molteplici le opzioni che ha in mano l’ex allenatore fra le altre di Milan e Benevento.

Haud, terzino francese in forza al Brescia da quest’estate, sarebbe il sostituto naturale. Inzaghi lo ha provato contro la Reggina proprio subentrando a Pajac a rischio espulsione, ma qualche dubbio resta visto il suo scarso impiego stagionale. Le altre alternative sarebbero di spostare uno tra Sabelli e Karacic sulla fascia opposta, visto che abitualmente loro giocano sulla destra. Anche qui però emergono delle perplessità sul loro impiego: infatti per quanto entrambi i giocatori abbiano più esperienza di Huard, in carriera solo Karacic ha giocato un paio di partite a sinistra ai tempi della Lokomotiv Zagabria nel 2017.

Ovviamente questa assenza potrebbe avere risvolti anche sul piano del gioco del Brescia: come riporta infatti "il Giornale di Brescia" con Pajac il Brescia era abituato a spingere molto a sinistra con un terzino più “fermo” (Mateju) a destra, mentre sabato, qualora Inzaghi optasse per Haud, potrebbe accadere l’esatto opposto con il terzino francese a sinistra, meno incursore, e un terzino più di spinta a destra, chiunque sia il titolare.

Vedremo, mancano ancora tre giorni alla partita (si gioca sabato alle 14) sicuramente chi ci sarà se la dovrà vedere su quella fascia con la voglia di rivalsa di Partipilo o Peralta che hanno voglia, insieme con la Ternana tutta, di reagire alla brutta prestazione di venerdì con l’Ascoli.

Sezione: Avversario / Data: Mer 19 gennaio 2022 alle 13:00 / Fonte: di Vittorio Luzzi
Autore: Ternananews Redazione
vedi letture
Print