RassegnaStampa - Messaggero - Le pagelle della Ternana: Gagno e Castiglia, errori imperdonabili

10.02.2019 11:00 di Ternananews Redazione  articolo letto 599 volte
Fonte: Il Messaggero

GAGNO 5 Aveva iniziato con una bella parata in uscita su Grbac ma poi confeziona il clamoroso infortunio sul passaggio all’indietro di Fazio che regala il raddoppio ai veneti. “Mai dire gol”.

FAZIO 6 Soffre molto l’intraprendenza di Gandolfo ma si tiene a galla con l’esperienza. Sufficiente.

BERGAMELLI 5 Va spesso in crisi sulle iniziative di Gandolfo e Nolè. In affanno.

RUSSO 5 Nel primo tempo va spesso in bambola sulle verticalizzazioni delle punte venete.

DEFENDI 5 L’impegno da parte sua non manca ma perde il confronto diretto sulla fascia destra con Manfrin. Assediato.

PAGHERA 4.5 Impacciato e titubante, va in tilt sul pressing del centrocampo avversario.Assente.

POBEGA 7.5 Suona la carica della rimonta segnando una doppietta e sfiorando il terzo gol con un bel sinistro che sfiora l’incrocio dei pali. Con tanti giocatori esperti trale Fere è questo giovane a trascinare la squadra. Esempio.

CASTIGLIA 5 Con un fallo a gamba tesa su Sirignano lascia la squadra in dieci. Colpevole.

GIRAUDO 5 Perde palla colpevolmente sul primo gol della Vecomp Verona e complessivamente si fa battere nel confronto diretto sulla fascia mancina con Onescu. Schiacciato.

BIFULCO 4.5 Poco di un tempo a livello di “Chi l’ha visto?”. Assenteista.

VANTAGGIATO 5 Il meglio lo dà con una giocata da fermo, quando centra la traversa con una punizione a girare. Troppo poco.

BOATENG 6 Entra in campo con grinta facendo valere la carta della fisicità. Presente.

FREDIANI 6 Il suo ingresso regala profondità alla squadra sulla fascia sinistra. Spina nel fianco.

MARILUNGO 6 Lotta spesso da solo con l’intera difesa avversaria e fa sentire il suo peso in attacco. Volitivo.

ALTOBELLI 6 Il suo inserimento nella ripresa dà ordine al centrocampo rossoverde.Utile