RassegnaStampa -Messaggero- Il presidente agitato e il mister silenzioso

10.08.2018 10:10 di Redazione TernanaNews  articolo letto 2556 volte
Fonte: Il Messaggero
© foto di Federico Gaetano
RassegnaStampa -Messaggero- Il presidente agitato e il mister silenzioso

Niente frizioni tra l'allenatore Luigi De Canio e il direttore sportivo Danilo Pagni. Il presidente della Ternana Stefano Ranucci smentisce malumori tra il diesse e il mister. Quest'ultimo, però, non parla e lascia lo stadio dopo l'amichevole con la UniPomezia senza passare per la sala stampa. Dopopartita movimentato, mercoledì per il test vinto per 3-1 dai rossoverdi. Ranucci si è presentato in sala stampa. Appariva agitato, nervoso. Probabilmente stanco e stressato per la battaglia legale sul ripescaggio. Un nervosismo palesato ancora prima di cominciare la dichiarazione, quando di fronte alle telecamere e ai giornalisti, alla richiesta di un operatore dell'informazione di attendere "un attimo" per permettere anche alla sua telecamera di partire ha risposto in modo secco: "Un attimo, lo dico io. E parlo quando dico io". Poi è tornato calmo. "Lasciateci lavorare. Non c'è alcun problema tra allenatore e direttore". Mister De Canio, invece, stavolta ha preferito saltare le interviste. Un silenzio che, però, potrebbe aver detto molto di più di tante parole.