RassegnaStampa - Messaggero - Caccia al terzo portiere: tutti i nomi

12.09.2019 11:00 di Ternananews Redazione   Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
RassegnaStampa - Messaggero - Caccia al terzo portiere: tutti i nomi

In attesa che Leone e Gallo trovino un mister x da affiancare a Tozzo e Iannarilli, Il Messaggero ipotizza quali potrebbero essere le piste possibili, visto che la lista dei portieri svincolati è molto lunga. I primi che balzano alla mente sono quelli che il direttore sportivo abruzzese e l'allenatore lombardo conoscono meglio, o che potrebbero conoscere. Magari, portieri con i quali hanno pure già lavorato in passato. Ecco allora che tra gli indiziati c'è Vincenzo Aridità, 34 anni, ex portiere della Virtus Lanciano quando Leone era direttore sportivo lì, il quale però ha alle calcagna anche la Sambenedettese che lo ha avuto la passata stagione. Ma negli stessi ambienti dove ha lavorato Leone, hanno gravitato anche Stefano Tarolli e l'albanese Antonjo Elezaj. Poi ce ne sono altri reduci da esperienze lavorative insieme a Gallo, un po' come il centrocampista Filippo Damian che il tecnico di Bollate ha voluto con sè a Terni dopo averlo allenato al Como. E allora, gli indizi cadrebbero in questo caso su Thomas Saloni e sull'esperto Davide Bassi, entrambi ex Spezia. Ma di portieri svincolati che potrebbero fare al caso della Ternana, ce ne sono altri. Tra questi, potrebbero essere tenuti sotto osservazione pure l'ex Triestina Pierpaolo Boccanera, l'ex Carpi Federico Serraiocco, Giuseppe De Brasi che lo scorso anno era al Rende. Un altro profilo possibile sarebbe quello dell'olandese Andries Noppert, ritrovatosi svincolato dal Foggia dopo la cancellazione dalla geografia calcistica professionistica della società pugliese rossonera. Ci sarebbero pure Riccardo Melgrati e Ivano Feola. Fino persino all'esperto Christian Puggioni, 38 anni. Ci sono anche parecchi altri portieri in attesa di una nuova squadra. Molti, però, potrebbero avere dei dubbi ad accettare di venire alla Ternana per fare il terzo. Parecchi di loro, infatti, aspettano una squadra che possa loro garantire di giocare con una certa costanza.