RassegnaStampa - CdU - Il bomber brindisino non ci sta: "La punizione era finita dentro"

12.12.2019 11:30 di Ternananews Redazione   Vedi letture
Fonte: Corriere dell'Umbria
© foto di Federico Gaetano
 RassegnaStampa - CdU - Il bomber brindisino non ci sta: "La punizione era finita dentro"

Vantaggiato nel dopo gara torna anche sulla punizione del primo tempo: "Bravo Ferrari ma la sfera aveva superato la linea". Sull'esultanza rivolta ai tifosi del Siena, l'attaccante dichiara: "I tifosi locali me ne hanno dette di tutti i colori, per questo ho esultato in modo istintivo. Dopo ho chiesto scusa ad arbitro e giocatori". Nella mixed zone anche Sini, che insieme a Russo e Bergamelli ha difeso la porta di Marcone: "Ci tenevamo a sigillare la porta, risultato avvalorato ancora di più dal passaggio del turno. Stasera siamo stati attenti soprattutto sui corner".