Per battere una big, alla Ternana è rimasta la sfida di domani sera contro il Bari al Liberati. Sarà fondamentale anche per guadagnare qualche posizione in classifica dopo gli ultimi modesti risultati (tre pareggi e due sconfitte) che hanno frenato la corsa rossoverde in mezzo alla qualificazione per la doppia finale di Coppa Italia con la Juventus U23 da cui ottenere il massimo. I pugliesi hanno vinto all'andata, mentre solo un punto è arrivato dai doppi confronti con Reggina e Monopoli. Troppo poco per una squadra costruita con dichiarate ambizioni e che si è un po' smarrita per strada, soprattutto perché a fronte di un'ottima tenuta difensiva nelle ultime cinque gare (più lo 0-0 a Catania nella semifinale di ritorno della Coppa), non è riuscita nella stessa striscia a fare gol. Pesa tantissimo la situazione e meno male che a Catania ci ha pensato Iannarilli a salvare tutto neutralizzando un rigore. Ora molto viene riposto nel doppio impegno casalingo ravvicinato con Bari e Bisceglie.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Mar 25 Febbraio 2020 alle 10:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print