RassegnaStampa - CdS - Campus rossoverdi, il futuro è adesso

 di Stefano Bentivogli Twitter:   articolo letto 905 volte
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RassegnaStampa - CdS - Campus rossoverdi, il futuro è adesso

È partito il conto alla rovescia per i Campus estivi dell’Unicusano Ternana dedicati ai ragazzi nati tra il 2002 e il 2016. Quando manca ormai meno di un mese all’inizio, Silvio Paolucci, responsabile del settore giovanile rossoverde, sottolinea: «Siamo orgogliosi del lavoro che stiamo facendo. Al di là della retrocessione della prima squadra, le idee della società sono state chiare fin dal primo momento: consolidare la crescita del settore giovanile, puntando sulla qualità, è una priorità per l’Unicusano Ternana». I Campus rappresentano un’esperienza davvero significativa e da ricordare, che permette di fare nuove amicizie con ragazzi che condividono la stessa passione e di confrontarsi in ambito sportivo nel rispetto delle regole.

STRUTTURE. Quattro le sedi individuate per ospitare le attività,aperteatutti,de- stinate ai ragazzi dai 6 ai 16 anni. La prima è ovviamente Terni, dove gli stage si svolgeranno tra l’11 e il 16 giugno e tra il 18 e il 23 giugno. Le strutture sportive utilizzate saranno l’Antistadio “G. Taddei” e le Piscine dello Stadio. Più a sud, quasi al confine con la Campania, il Centro Sportivo di Sperlonga è pronto ad accogliere i ragazzi tra l’11 e il 16 giugno. Nell’ottica di abbracciare un territorio ampio, le altre sedi sarannno Colledimezzo in Abruzzo (sul Lago di Bomba) e Pomezia, sulla via Pontina, alle porte di Roma: in queste due località i Campus si svolgeranno tra il 18 e il 23 giugno. «Per noi è importante ampliare il bacino per reclutare giovani promesse, farsi conoscere sul territorio e individuare ragazzi interessanti, soprattuttotra quelli nati tra il 2004 e il 2006», spiega Paolucci.

GIORNATA TIPO. Naturalmente, precisa ancora il responsabile del settore giovanile delle Fere, gli “aspiranti” calciatori iscritti ai Campus seguiranno un protocollo di lavoro diversificato a seconda dell’età e saranno tutti seguiti da tecnici federali, istruttori qualificati e laureati in Scienze Motorie. La formazione sportiva sarà associata allo stu- dio e ad attività ricreative, favorite dalla condivisione della passione comune per il calcio. A Terni, per esempio, la giornata tipo sarà più o meno uguale per tutti. Dopo l’accoglienza, tra le 7.30 e le 8.30, ci sarà l’allenamento della mattina, a cui seguirà un’ora di piscina. Si pranzerà naturalmente tutti insieme. A seguire sono in programma attività ricreative e giochi negli spazi comuni e –importantissimo – le lezioni di inglese legate al calcio. Dopo la merenda si tornerà in campo per l’allenamento del pomeriggio. Come una vera squadra, che ha voglia di crescere insieme.

INFO. Le iscrizioni sono aperte. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’Unicusano Ternana, all’indirizzo mail settoregiovanile@ ternanacalcio.com e al numero 0744.422201.