Messaggero - La stagione esaltante di Meccariello

 di Stefano Bentivogli  Twitter:   articolo letto 251 volte
Messaggero - La stagione esaltante di Meccariello

Il Messaggero di oggi analizza la stagione di Biagio Meccariello- Il campionato del difensore sannita non è stato in discesa. Come non è stata in discesa tutta la sua ormai lunga avventura in rossoverde. Ci sono stati momenti di difficoltà nel torneo in corso, e ce ne sono stati anche di più grandi in passato. Ma l'aspetto davvero importante è che lo stopper campano è sempre stato abile a superarli e a ripartire ogni volta meglio di prima, ogni volta senza fare proclami o polemiche: in silenzio, con umiltà e lavorando a testa bassa.
E così - dopo un girone d'andata con qualche panchina qua e là e qualche squalifica di troppo - Meccariello è diventato un punto fermo nel girone di ritorno. Dal 21 gennaio in avanti ha messo in fila un percorso netto: 15 presenze dal primo all'ultimo minuto, senza mai essere sostituito. Ma soprattutto ha riacquistato fiducia e le sue prestazioni hanno ripreso a salire in maniera continua.