Russo ancora da urlo, Palumbo che personalità! Mammarella e Marilungo meno brillanti del solito

01.09.2019 17:56 di Ternananews Redazione   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Russo ancora da urlo, Palumbo che personalità! Mammarella e Marilungo meno brillanti del solito

IANNARILLI 6 non deve essere protagonista praticamente mai in questa partita. Il Potenza non riesce quasi mai ad arrivare in area di rigore della Ternana se non con qualche folata e nel forcing finale, dove Iannarilli si fa trovare pronto e sicuro

PARODI 6,5 molto bravo nel primo tempo in una chiusura difensiva da terzino pure, molto buona la spinta nel corso di tutta la partita. Eccezionale la tenuta atletica. Spesso in sovrapposizione con Defendi, già in forma campionato

RUSSO 7,5 mamma mia che gol! Incredibile, pazzesco. Molto più bello della rovesciata della scorsa settimana, un missile cercato, voluto e ottenuto. A coronamento di una prestazione ordinata, credibile e di sostanza

SINI 6,5 dimenticato l’errore di Rieti, torna in campo da titolare senza alcuna sbavatura. Si integra bene con Russo, ma la competizione interna, nel pacchetto centrali difensivi, non farà stare tranquillo nessuno!

MAMMARELLA 6 da Mammarella ormai ci aspettiamo sempre il massimo e una partita “ordinata”, già non ci basta più!!! Spinge meno che in altre circostanze, i suoi cross non trovano sempre la testa di Ferrante o Marilungo. Sempre positivo, ci mancherebbe, ma ci ha abituato a ben altro!

DEFENDI 6 il capitano rossoverde è difficile che stecchi una partita, ma in questa circostanza pochi acuti. Grande dinamismo, ottima intesa con Parodi. Nessuun guizzo particolare, ma altissimo grado di affidabilità (dal 68’ PAGHERA 6,5 una furia come a Rieti. Tonico, aggressivo, sguardo sempre rivolto alla verticalizzazione. Una risorsa interessantissima per la Ternana)

PROIETTI 6 anche lui ordinato, regolare, metronomo. Vuole sempre la palla addosso, se la va a prendere. Poi il pallone gira e viaggia e lui rimane sempre a guardia del fortino (dal 56’ PALUMBO 7 giocatore di altra categoria. Personalità e visione di gioco. Ha recuperato la forma e si vede. Ha voglia e piede. La prestazione di oggi reclama un posto da titolare. Aperture, tiri da fuori, sicurezza. E qualità)

SALZANO 6 dei centrocampisti “titolari” il piu brillante, infatti rimane in campo. Non si discutono le sue qualità, anche lui è un giocatore fuori categoria, ma questa Ternana ha bisogno della sua esperienza e della sua statura per tutti e 90 minuti e da subito per fare un ulteriore salto di qualità

FURLAN 6 era partito benissimo, sembrava (un’altra) sua giornata. Poi piano piano si è spento, ovvero - meglio - non si è accesa più la fiamma. Rimane il dubbio che da trequartista non riesca a rendere al 100%... questo non significa che non possa farlo... (PARTIPILO 6 la voglia c’è, la classe pure. Un altro cartellino da subentrato, e il rischio di un secondo. Ma anche qualche giocata in verticale decisamente interessante)

FERRANTE 6 fisicità e corsa a disposizione della squadra. Ha un paio di palle buone che non riesce a sfruttare. Ma difende bene il pallone e apre gli spazi per le incursioni di Marilungo. (dal 79’ BERGAMELLI 6,5 lottatore nato, una garanzia)

MARILUNGO 5,5 vale per Marilungo lo stesso discorso di Mammarella. Lui, il terzino e Palumbo sono i giocatori più tecnici di questa squadra. E a loro, la piazza, chiede sempre qualcosa in più rispetto al solito. Ha un paio di occasioni per colpire, una molto buona. Ma non riesce ad approfittarne (dal 56’ TORROMINO 6 qualche buono strappo, un paio di buone giocate, un tiro da dimenticare).