PAGELLE - Ternana: poco da salvare 4 gol subiti e nessuna sufficienza

 di Redazione TernanaNews  articolo letto 1271 volte
© foto di Federico Gaetano
PAGELLE - Ternana: poco da salvare 4 gol subiti e nessuna sufficienza

ARESTI 5,5 sui primi gol non può nulla, ci mette la sua manona in un altro paio di circostanze, consentendo alla Ternana di poter rimanere in partita. Ma il 3-0 che di fatto chiude in faccia le porte della speranza alla Ternana è un suo errore

MECCARIELLO 5 il ruolo del terzino non è il suo (anche se ci ha giocato spesso) e fa fatica contro uno dei migliori esterni della categoria come Beghetto. Semplici sapeva che sarebbe mancato Zanon ed evidentemente ha detto ai suoi di insistere più da quella parte. La strategia ha pagato... si fa beffare da Zigoni in occasione del gol ferrarese, anche perché doveva scivolare al centro

MASI 5,5 il più efficace del pacchetto arretrato: in occasione del raddoppio prova a limitare Antenucci portandolo sul fondo. Ma il cross dell ex è comunque letale. Prova, da capitano, a scuotere i suoi e mettere pressione all'arbitro. Poi in finale, Zigoni anticipa lui e il 4-0 è servito...

VALJENT 5,5 l'accoppiata ferrarese mette in difficoltà tutto il pacchetto arretrato, e anche Martin, che generalmente è uno dei migliori, soffre la velocità di Antenucci e soprattutto Zigoni e anche in fase di impostazione non è impeccabile

GERMONI 5,5 sulla sua fascia è più difficile passare, sia per la fisicità, sia per la spinta che prova comunque a garantire sulla fascia. Si innervosisce nella fase finale del primo tempo e rischia, per la sua foga, il doppio giallo. Nella fase finale della partita di demoralizza

DEFENDI 5 la sua corsa non si discute e addirittura in avanti è uno dei più efficaci, arriva spesso al cross o al tiro, ma se sulla propria corsia la Ternana soffre non può essere un caso. E in più, ma lo stiamo dicendo quasi dall'inizio del campionato, d uno come lui ci aspettiamo sempre qualcosa di più, soprattutto nei momenti difficili

PALUMBO 5 stavolta non incide come avremmo sperato. Le sue giocate non portano a nulla, ci ricordiamo solo un tiro in porta su calcio di punizione. In mezzo al campo la Ternana soffre la grande grinta e il grande dinamismo degli avversari. Che la partita l'hanno dominata lì
(dal 20' st SURRACO sv in campo sul 3-0 non può certo incidere sulla partita)

PETRICCIONE 5,5 quando ti capita una partita così è difficile tirare fuori una prestazione decent, anche se qualche idea in testa ce l'hai. Per trovare palloni giocabili si sposta in mezzo al campo come un pendolo. Purtroppo non ci sono soluzioni in avanti e allo stesso tempo, come condizione, i ferraresi sembrano più tonici

FALLETTI 5 si sbatte, corre, dribbla. Ma non tira e non crea occasioni per i suoi compagni. Quando ha palla speri sempre possa succeddere qualcosa, perché quella sensazione te la dà sempre. Ma in questa gara ha completamente disatteso

DUGANDZIC 5 non un tiro, non una buona giocata. Non trova mai la profondità e non ha dimostrato (ancora) un buon affiatamento con Palombi. Le premesse per fare una buona partita (nel finale del Vicenza) c'erano: disattese
(dal 1st AVENATTI 6 almeno due tiri in porta pericolosi: di testa e di sinistro. Su una partita virtualmente chiusa, vero. Ma almeno ha mostrato segni di vitalità)

PALOMBI 5,5 è difficile vederlo senza pallone, ma quando lo tocca cerca sempre la giocata pericolosa. L'affiatamento con Dugandzic non è dei migliori, sui cross di Germoni e di Defendi non ci arriva bene.