Le Pagelle - Valjent, errore fatale. Montalto spento, Plizzari senza miracolo Statella il migliore, Carretta vivace: ma che sfiga!

10.02.2018 17:21 di Redazione TernanaNews   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Le Pagelle - Valjent, errore fatale. Montalto spento, Plizzari senza miracolo Statella il migliore, Carretta vivace: ma che sfiga!

PLIZZARI 5,5 praticamente non è mai dovuto intervenire se non in chiusura primo tempo su Eramo e in apertura secondo su La Mantia (sicuramente la parata più difficile). Per il resto, davvero, non ha proprio toccato il pallone. Fino al 41esimo del secondo tempo, quando forse serviva un miracolo che non è arrivato

VITIELLO 6,5 la sua esperienza si fa sentire. Vitale in una chiusura nel secondo tempo, nel complesso di una partita in cui non ha sofferto mai. Ha dato l’esempio con una spinta continua, aveva trovato anche il gol del pari, pizzicato però in fuorigioco e quindi annullato. Peccato

RIGIONE 5,5 centrale difensivo di una difesa a tre, e sempre un altro giocatore rispetto a quello di Cesena. Poi però l’espulsione nel finale rovina la sua partita. Non tanto perché costringe la Ternana in 10 (la partita era praticamente finita), ma perché mancherà la prossima. E l’insufficienza è solo per questa ingenuità

VALJENT 5 in fase di marcatura è probabilmente il migliore difensore centrale della Ternana. E lo dimostra anche da mezzo sinistro. Fino al 41esimo, quando, ironia della sorte, uno dei migliori in campo combina la frittata e lascia un’autostrada per La Mantia. Purtroppo il gol è sulla sua coscienza

DEFENDI 6,5 nella sua nuova posizione Defendi non perde la lucidità, non perde la corsa, non perde l’equilibrio. Potrebbe essere più preciso nei cross ma il suo lavoro è instancabile anche al centro. Crea l’equilibrio della squadra e poteva anche segnare. Ci ha pensato Iacobucci con il palo (uno dei 5)
(dal 38’ st FINOTTO 6 entra bene in gara, sembra tonico. Cerca il colpo di testa all’ultimo tuffo per il pari, avrebbe anche regalato il gol. Peccato per la chiamata perfetta del guardalinee sulla posizione di Vitiello)

SIGNORI 6,5 anche lui grande dinamismo, forse leggermente meno efficace di Defendi, ma comunque estremamente prezioso. Meno inserimenti rispetto al passato (ma era diversa anche l’impostazione tattica della squadra) e più posizione

ANGIULLI 6,5 un po’ di errori in fase di impostazione, ma nel contempo è stato uno dei più efficaci in fase offensiva. Come a dire tanti palloni toccati e quindi l’errore ci sta. Neanche a dirlo che uno dei pali (anzi la traversa) è il suo...

STATELLA 7 una partita di grande spessore. Sia in fase difensiva che in fase offensiva. Continuo, preciso, puntuale. Fisicamente molto presente, sempre al centro dell’azione. Ha sfiorato il gol in più circostanze, lo avrebbe meritato

TREMOLADA 6 non ha brillato. Ma come al solito quando accende la luce incanta. Ha una visione di gioco che in B è difficile vedere, tenta sempre la giocata impossibile. Poi ti verrebbe di toglierlo dal campo per le sue pause, ma quando non ccorgi di quanto manca. Suoi due assist per due pali (Defendi e Carretta), da un suo corner il doppio palo del primo tempo...
(dal 30’ st PIOVACCARI 6 basta la sua presenza in area di rigore per mettere paura ai difensori liguri. Con un colpo di testa di un soffio fuori per poco non regala il pari alla Ternana. Impatto positivo con la partita, lo aspettiamo in condizione di partire dal primo minuto e nel frattempo ci chiediamo se non può fare 5 minuti in più)

MONTALTO 5,5 degli attaccanti il meno efficace. È quello che fa a sportellate in mezzo all’area, ma evidentemente la sua condizione e il piccolo infortunio in mezzo alla settimana hanno pesato. Purtroppo finisce la gara senza un tiro in porta veramente pericoloso e ormai noi da lui ci aspettiamo questo...

CARRETTA 7 sempre vivace, sempre ficcante. Non sempre fa la cosa giusta, ma spesso mette in difficoltà con la sua velocità, i suoi dribbling e i suoi cross la difesa dell’Entella. Anche lui colpisce un palo, esce stremato, ma senza punti
(dal 45’ st ALBADORO sv)