LE PAGELLE - Marilungo non sbaglia un colpo, Iannarilli è una certezza. Non mancano le delusioni

17.10.2018 21:02 di Ternananews Redazione  articolo letto 2140 volte
LE PAGELLE - Marilungo non sbaglia un colpo, Iannarilli è una certezza. Non mancano le delusioni

IANNARILLI 6,5 anche in questa partita decisivo. Il primo vero grande intervento della partita l’ha fatto lui e non Coser. In un contropiede ha tenuto in piedi la Ternana. Pochi interventi ma efficaci

FAZIO 6 tiene la posizione, forse anche troppo dato che non prova mai ad attaccare. Nella ripresa lo fa in un paio di occasioni e proprio dalla sua parte nasce il gol di Marilungo.

DIAKITE’ 6 non deve faticare molto contro l’attacco dell’Albinoleffe molto sterile. Guida bene la difesa e con grande carattere.

BERGAMELLI 6 non soffre mai, bravo negli anticipi e nere gestire i disimpegni. Fa il suo.

LOPEZ 6.5 è l’unico che sembra avere più benzina degli altri e che prova a creare qualche pericolo. Spinge molto, a volte lo fa in confusione e in altre non viene supportato dai compagni. Ma conferma il suo buon momebto di forma

DEFENDI 5.5 gli capitano un paio di occasioni che non riesce a sfruttare a dovere. Perde troppi palloni e sbaglia troppi passaggi.

CALLEGARI 5 una partita decisamente sottotono, poche idee, poco passo. Non riesce a portare in campo quello che invece fa in allenamento (dal 6’ st POBEGA 5 sbaglia molto, anche passaggi che sembrerebbero elementari e tenta conclusioni impossibili che finiscono in curva. Purtroppo impatto negativo sulla partita, ma non possono essere i giovani a cambiare faccia alla squadra)

SALZANO 5 purtroppo bissa la partita di Verona. Tanta buona volontà ma molta confusione. Non riesce ad entrare nel vivo della manovra. E da uno come lui invece ci aspettiamo sempre che faccia la differenza.

NICASTRO 5 irriconoscibile, non a caso viene sostituito ad inizio ripresa. Un colpo di testa tentato, finito alto, un contropiede gestito malissimo. Poco, pochissimo rispetto alle sue qualità (dal 6’ st BIFULCO 6.5 entra in campo col piglio giusto, fa salire la squadra e va su ogni pallone. Porta più vivacità nell’attacco rossoverde).

VANTAGGIATO 5,5 si sbatte, ci prova, non sempre viene servito nel modo giusto. Quando gli arriva qualche palla, anche sporca, prova la conclusione in porta. Di testa, di sinistro. Ma non va come vorrebbe, non va come dovrebbe e anche lui viene sostituito (dal 6’ MARILUNGO 7 entra e cambia la Ternana. Prima un paio di accelerazioni, poi l’incornata decisiva per la vittoria delle Fere. Un altro gol e ancora di testa) FURLAN 6 anche lui prova ad accendersi quando può, ma anche lui non è mai lucido. Nel primo tempo un paio di accelerazioni e un paio di cross. Inizia la ripresa come il primo tempo fino al lampo decisivo quando serve la palla al bacio per il gol di Marilungo.