LE PAGELLE - La difesa senza problemi, attacco fermato da un super Tomei

30.09.2018 20:41 di Ternananews Redazione   Vedi letture
LE PAGELLE - La difesa senza problemi, attacco fermato da un super Tomei

IANNARILLI 6 – Spettatore non pagante di una partita per lui estremamente facile. Solo una parata su un destro da fuori area di Diop.

DEFENDI 6 – Meglio da terzino che da centrocampista dopo l’infortunio di Altobelli. Nella prima parte di gara ha coperto bene la sua fascia anche se raramente ha spinto in avanti. Nella ripresa un buon cross e tanta volontà.

GASPARETTO 6 – Qualche corpo a corpo con Diop e niente altro in fase difensiva. Nel finale i suoi lunghi rilanci hanno costituito un’alternativa purtroppo non sfruttata al meglio al gioco manovrato.

HRISTOV 6 – Partita senza sbavature non avendo un avversario diretto se non il solito Diop che svariava. Qualche problema in più con l’ingresso di Balde. Ma niente di particolarmente complicato.

LOPEZ 6 – Spinta costante anche grazie alla buona intesta maturata con Furlan. Purtroppo non ha accompagnato alla necessaria precisione la sua aggressività. Spreca l’unica punizione da posizione centrale della partita.

ALTOBELLI 6,5 – Inizio estremamente positivo accomunando sostanza ad una buona qualità non a caso fino a quando lui è stato in campo, il centrocampo rossoverde ha prodotto molto gioco.

VIVES 6,5 – Ogni azione è passata per i suoi piedi ma con un avversario quasi sempre disposto nella propria metà campo non è riuscito a trovare lo spazio per il passaggio filtrante. Suo però l’assist per uno dei colpi di testa di Marilungo. In ogni caso è sicuramente il faro di questa ternana.

SALZANO 6 – Brillante nel primo tempo, bravo a svariare anche sui due esterni è calato con il passare dei minuti senza produrre l’assist giusto per il gol della Ternana.

NICASTRO 5,5 – Dei tre attaccanti utilizzati nel primo tempo è quello che è entrato meno in partita, troppo spesso fuori dalla manovra. Anche perché la Ternana ha prevalentemente attaccato sulla sinistra.

MARILUNGO 6,5 – Il più pericoloso in campo. Suoi i due colpi di testa che soltanto la strepitosa prestazione del portiere ha evitato finissero in gol. Giustamente sostituito quando le forze hanno incominciato a venire meno.

FURLAN 6,5 – Il più intraprendente del trio d’attacco. E’ stato efficace soprattutto a sinistra creando spesso i presupposti per il gol. Se l’è cavata anche quando De Canio l’ha spostato sulla fascia destra.

FAZIO 6 – Entrato per l’infortunato Altobelli, ha preso il posto di Defendi sulla linea difensiva. Nessun problema in fase di contenimento, con il passare dei minuti è diventato una sorta di ala aggiunta.

FREDIANI SV. - E’ entrato a sostituire Furlan ma non ha avuto l’impatto sperato sul match. Ha mancato di un niente il gol del vantaggio.

VANTAGGIATO SV. - Con la Vis Pesaro arroccata nella propria area di rigore non ha potuto fare altro che battersi fisicamente sui numerosi palloni alti spiovuti nell’area avversaria senza peraltro riuscire ad incidere.

BIFULCO SV. - Pochi minuti a disposizione per far pesare la propria presenza.

BUTIC 6 – Grande vivacità e un colpo di testa che il solito Tomei è riuscito a sventare in angolo nei minuti finali.