LE PAGELLE - Iannarilli decisivo, questa volta deludono i big

18.11.2018 17:05 di Ternananews Redazione   Vedi letture
LE PAGELLE - Iannarilli decisivo, questa volta deludono i big

IANNARILLI 7 – Due volte decisivo nel primo tempo. Reattivo sulla girata di Lanini, fantastico in uscita su De Marco. Bene anche nella ripresa sulla conclusione ravvicinata di Mosti. E’ il migliore dei suoi.

FAZIO 6 – Partita difficile la sua. Spesso è costretto a restare basso per contrastare le discese di Garattoni. Soffre poco e riesce anche a farsi vedere nella metà campo avversaria. Prova a servire gli attaccanti ma l’assist gli resta in canna.

DIAKITE 5,5 – Il peggiore dei difensori. Le palle gol migliori dell’Imolese sono figlie di suoi errori. Prima scivola lasciando Lanini solo in area poi si fa tagliare fuori dal movimento di De Marco. In entrambi i casi ringrazia Iannarilli. Nel secondo tempo arriva in ritardo in un paio di occasione ma questa volta non sono pericolose.

BERGAMELLI 6 – Attento, preciso e puntuale. Insomma buona partita come sempre per lui che soffre meno di Diakité. Migliora l’intesa con Lopez.

LOPEZ 6,5 – Scopre poco il fianco agli avversari anche se dalla sua parte c’è Fiore che spinge. Come sempre è il primo ad attaccare e sforna una quantità incredibile di cross ma l’unico realmente pericoloso è quello indirizzato e non sfruttato da Altobelli. Vista la difficoltà delle punte ci prova dalla distanza ma questa volta non è fortunato.

DEFENDI 5,5 – Solita partita di grande generosità da parte del capitano ma nulla di più. Nel corso dei novanta minuti cambia spesso posizione: inizia mezzala finisce davanti alla difesa. Soffre come tutti la seconda metà del primo tempo e la prima della ripresa.

CALLEGARI 6 – Il migliore della mediana nonostante come gli altri va in grossa difficoltà nel periodo in cui il pallino del gioco è in mano all’Imolese. Fa bene lo schermo davanti alla difesa, pressa, ruba palla e alla lunga riesce pure ad imporsi come regista. (dal 90’ st BIFULCO, sv)

POBEGA 5,5 – Grinta e aggressività non gli mancano. Questa volta pecca in lucidità. Tante. Troppe le giocate sbagliate per lui a fronte però di una buona mole di palloni giocati. (dal 78’ st. SALZANO 6 – Porta qualità in mediana e la manovra della Ternana torna ad essere incisiva).

FREDIANI 6 – Quando si accende la Ternana si fa pericolosa. Peccato che questo avvenga ad intermittenza. Non riesce infatti ad essere sempre nel vivo della manovra. Partendo da trequartista svaria su tutto il fronte d’attacco per essere l’uomo in più a supporto delle due punte. (dal 74’ st NICASTRO 5,5 – Avrebbe dovuto cambiare il volto all’attacco della Ternana invece finisce per toccare pochissimi palloni senza riuscire ad incidere sul match).

MARILUNGO 5,5 – Non è mai nella condizione di calciare in porta e questo è un grosso problema per la Ternana. Di contro serve l’assist a Vantaggiato per la prima occasione della Ternana. Inoltre spesso si ritrova al limite dell’area di rigore rossoverde per correre dietro agli avversari. Generoso ma non incisivio.

VANTAGGIATO 5,5 – Ha due palle gol e le fallisce entrambe. La sua partita inizia bene. Nel vivo della manovra e soprattutto pericoloso. Poi accusa la flessione della squadra e scompare dal campo come Marilungo per buona parte del match. Torna protagonista qualche minuto prima della sostituzione. (dal 74’ ALTOBELLI 5,5 – Mezzo punto in meno per aver mancato l’impatto con il pallone sul cross di Lopez. Avesse calciato probabilmente la Ternana avrebbe vinto. E’ bello vederlo di nuovo in campo e constatare come il problema alla spalla non lo abbia condizionato nei contrasti. Bentornato).