Masi a TN: "Fuori lista senza nessuna spiegazione da parte della società"

 di Stefano Bentivogli Twitter:   articolo letto 335 volte
© foto di Federico Gaetano
Masi a TN: "Fuori lista senza nessuna spiegazione da parte della società"

Alberto Masi è tornato a parlare a Ternananews.it della sua esperienza a Terni e diquando venne messo fuori lista: "La squadra mi fu vicina, non ce l’ho con i miei compagni che sono stati straordinari, siamo amici con molti di loro e ancora ci sentiamo, spessissimo. Ce l’ho con la società che non mi ha mai spiegato veramente per quale motivo si è arrivati a quella decisione. Nessuno mi ha detto mai: sei scarso, quindi prendiamo un altro al posto tuo. Guadagni troppo se non te ne vai vai fuori rosa. Va bene qualsiasi spiegazione. Ma fatta con i tempi giusti, in maniera tale da trovare una soluzione. Invece io per la Ternana sono rimasto fermo quasi un anno e mezzo. Prima per la rottura della tibia, poi per questioni non dipendenti da me... è stata dura, non lo nego... e non mi vergogno a dirlo. E colgo l’occasione per ringraziare innanzi tutto Camilla (la fidanzata, ndr) e la mia famiglia, il mio procuratore Federico e un sacco di amici di calcio e non che mi hanno sopportato e supportato”.