Gallo: "Squadra poco esaltata quando merita, siamo all'ombra della Reggina"

30.11.2019 14:00 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Gallo: "Squadra poco esaltata quando merita, siamo all'ombra della Reggina"

Non vuole fare nessun tipo di polemica Fabio Gallo che, alla vigilia della partita contro il Catanzaro, si dimostra concentrato sul match di domani ma che, allo stesso tempo, ha fatto il punto su quello che è stato fino ad oggi il cammino delle Fere:  "A volte sembra che si stia facendo poco, invece è al cospetto di una Reggina che sta andando cosi forte che si dimentica cosa sta facendo invece questa squadra. Un pò mi dispiace perchè non si da tutto quello che stanno facendo di buono i ragazzi. Siamo a novembre, dobbiamo giocare tutte le partite sapendo che dobbiamo dare  il massimo, fare più punti possibili senza pensare a quello che sta facendo la Reggina. Ogni anno succedono cose che sono l'esatto contrario di quello che sono 3-4 mesi prima, come i giocatori. A settembre si può essere titolari e marzo non si rientra nei piani. Bisogna dare meriti e criticare con buon senso. Se questo è un messaggio per la società? Non ho nessun problema a confrontarmi con le persone che sono all'interno della società. E' un messaggio che bisogna capire, a volte questa squadra è stata non esaltata davanti a grandi prestazioni, perchè rischi di essere all'ombra davanti a una Reggina che sta facendo benissimo".