Ternana: l’analisi di una stagione da dimenticare – 6 puntata

13.05.2019 20:30 di Ternananews Redazione   Vedi letture
Ternana: l’analisi di una stagione da dimenticare – 6 puntata

Finisce oggi il nostro resoconto sulla stagione rossoverde. Siamo giunti all’ultima puntata e abbiamo cercato di analizzare tutte le componenti che secondo noi hanno determinato il mancato raggiungimento di tutti gli obiettivi. Lo abbiamo fatto a modo nostro: cercando di essere obiettivi e non offensivi.
Se volete dire la vostra, senza trascendere, potete farlo anche voi inviando il vostro pensiero alla nostra mail: ternananews@gmail.com
Nel frattempo buona lettura

La società

Per ultimo la società. Intesa come Bandecchi. Ha vissuto in trincea gli ultimi mesi. E noi sinceramente non possiamo addebitargli nulla se non la mancanza di esperienza nel calcio. Si è esposto in prima persona. Può non piacere il suo modo schietto ma ha speso. Tanto. Per non raccogliere nulla. E non ha intenzione di smettere nonostante per la testa gli sia passato (almeno per 5 giorni). Vuole continuare: ma ha bisogno di una programmazione seria, ponderata. Anche faticosa, anche non necessariamente immediata anche se la Ternana in C sarà sempre chiamata ad essere protagonista. Si fida sempre dei suoi uomini (ne è la prova la conferma di Leone e Gallo) ma allo stesso tempo non ha remore quando arriva una delusione a cambiare. Ecco: cambiare troppo non è la strada giusta per vincere. Ma anche trovare gli uomini giusti non è semplice, ci vuole tempo e in qualche caso fortuna. Ma il fatto che si sia appassionato alla Ternana non può che essere un vantaggio per la voglia che ha di riportarla, dopo la retrocessione, di nuovo in serie B. Di avere un progetto per il rinnovamento dello stadio e del centro di allenamento (Ternanello). Solo i risultati possono sanare la frattura con parte della tifoseria, ma le buone intenzioni ci sono. E soprattutto guardando in giro, senza neanche andare troppo lontano, è più probabile trovare di peggio che di meglio. Bisogna però imparare a conoscersi meglio, capirsi meglio. Per portare la Ternana dove merita. Di sicuro non fuori dai playoff di C, dopo aver speso almeno 10 milioni di euro.

Le puntate pubblicate:
- Il peso del ritardo (1)
- Costruzione della rosa, mercato e “comunicazione” (2)
- I direttori sportivi (3)
- Gli allenatori (4)
- I giocatori (5)