I Pagelloni - Valjent, continuità e duttilità le armi vincenti

 di Stefano Bentivogli  Twitter:   articolo letto 187 volte
I Pagelloni - Valjent, continuità e duttilità le armi vincenti

Martin Valjent è sicuramente uno dei pochi rossoverdi ad aver avuto un rendimento costante in questo girone di andata. Lo slovacco, che può ricoprire più di un ruolo, anche in questa stagione si sta rivelando come una delle colonne portanti non solo della difesa ma proprio della squadra rossoverde. Non è un caso se il giocatore ha praticamente giocato tutte le partite fatta eccezione per alcune saltate a causa degli impegni della propria nazionale. Nella stagione in corso, Carbone lo ha prevalentemente fatto giocare come difensore centrale fatta eccezione nelle gare contro Verona e Trapani dove lo slovacco è stato impiegato come terzino. Per quanto duttile, ha mostrato una certa fragilità in quella posizione che però necessitava della sua copertura data l'emergenza in quel ruolo in un tratto della stagione. Proprio contro il Verona c'è stata la sua peggiore prestazione stagionale ma d'altra parte, il resto delle partite Valjent non ha sbagliato un colpo. Un esempio sono le partite giocate contro Entella, Frosinone e Brescia dove ha fornito le sue migliori prestazioni. In questa stagione gli manca solo il gol che speriamo possa arrivare nel girone di ritorno. Media Voto: 6,6.