Fabio Gallo a TN: “Abbiamo avuto troppa paura, così non va”

20.04.2019 19:51 di Alessandro Laureti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Fabio Gallo a TN: “Abbiamo avuto troppa paura, così non va”

“La partita non mi è piaciuta”: lapidario Fabio Gallo al fine della partita contro la Giana Erminio.

“Eppure abbiamo avuto qualche situazione per fare gol – aggiunge l’allenatore raggiunto al telefono – però non basta. Siamo stati troppo rinunciatari pur avendo molti giocatori offensivi. Questo è segnale di grande preoccupazione”.

Il punto però fa classifica…

“E ce lo teniamo stretto anche perché la vittoria del Renate ha scombussolato la parte bassa della classifica”.

Nel primo tempo la Giana Erminio ha avuto il pallino del gioco…

“Siamo stati troppo rinunciatari nel risalire e nell’essere aggressivi sui riferimenti. La squadra era troppo preoccupata di quello che poteva succedere”.

Nella ripresa dopo un buon avvio con il cambio dell’attacco non è successo nulla…

“Questa è una cosa che mi da molto fastidio. Vedo una cosa in campo e faccio una scelta, poi la volta dopo vengo smentito. La posta in palio è alta e tutti ora devono darci una mano”.

Tra i problemi palesati dalla squadra nel corso della partita i tanti errori tecnici in fase d’impostazione che hanno creato non pochi problemi allo sviluppo della manovra…

“Segno che c’era paura di giocare la palla, un timore allucinante. Non va bene perché tra l’altro siamo una squadra esperta. Non ho la presunzione di poter dire di essere in grado di cambiare la personalità ai ragazzi, quella è una qualità che ognuno di loro deve avere e sentire propria”.

Le poche occasioni da gol create sono figlie di una brutta prestazione degli attaccanti o di una giornata storta dei centrocampisti?

“Pecchiamo di qualità a centrocampo dove abbiamo giocatori che non sanno fare gioco in maniera pulita e di conseguenza gli attaccanti ne risentono. Però nel momento in cui la palla arriva ad una delle punte questa deve fare la differenza nell’uno contro uno. Oggi non è stato così”.

A proposito di oggi tante le novità in campo dal primo minuto…

“Diakité e Callegari hanno fatto bene nel complesso pur non giocando da diverso tempo. Bene anche Pobega che ho utilizzato terzino sinistro”.

A questo punto tutto viene rinviato a domenica prossima…

“Contro il Ravenna sarà l’ennesima partita importante alla quale chiediamo i punti salvezza”