C.I. - TERNANA-FERMANA 4-1, le Fere passano il turno

06.11.2019 19:53 di Alessandro Laureti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
C.I. - TERNANA-FERMANA 4-1, le Fere passano il turno

FISCHIO FINALE

DUE MINUTI DI RECUPERO

43 - GOL TERNANA. Prima Palumbo, poi Paghera illuminano mentre Partipilo non sbaglia segnando il gol del 4-1.

39 - OCCASIONE TERNANA. Doppia parata davvero bella di Gemello prima su Ferrante e poi su Torromino.

37 - OCCASIONE TERNANA. Grande parata di Gemello sul colpo di testa di Ferrante. Tiro deviato in angolo.

34 - Cambio Fermana. Fuori Tedone dentro Cifani. 

32 - Cambio Ternana. Fuori Furlan e Russo dentro Partipilo e Diakitè

31 - GOL TERNANA. Torromino chiude la partita con un destro al volo in area di rigore. Primo gol stagionale per l'attaccante che realizza il gol del 3-1.

30 - OCCASIONE FERMANA. Alagna sfiora il pareggio con una conclusione dal limite.

29 - Ammonito Ventura.

27 - OCCASIONE TERNANA. Spunto di Ferrante che dal limite si gira e calcia sul secondo palo, palla a lato.

26 - Cambio Ternana. Fuori Damian dentro Palumbo

25 - Cambio Fermano. Fuori Fiumicetti dentro Alagna.

21 - OCCASIONE TERNANA. Torromino è tra i rossoverdi più attivi ma non riesce a trovare la via del gol.

19 - OCCASIONE TERNANA. Ancora una conclusione dal limite, questa volta di Ferrante e ancora una parata facile per Gemello.

17 - Cambio Ternana. Fuori Vantaggiato e Onesti dentro Ferrante e Salzano

15 - OCCASIONE TERNANA. Bella iniziativa di Torromino che trova il varco per calciare dal limite. Tiro però debole facile preda di Gemello.

13 - Cambio Fermana. Fuori De Pascalis dentro Soragna.

9 - GOL TERNANA. Angolo per le Fere e colpo di testa di Russo che piega le mani a Gemello.

6 - OCCASIONE TERNANA. Conclusione di Torromino dal limite, parata facile.

1 - Cambio Fermana. Fuori D'Angelo e Urbinati dentro Mantini e Ventura

FINE PRIMO TEMPO

45 - GOL TERNANA. Bello spunto di Paghera (uno dei migliori) tiro cross sul secondo palo per la deviazione vincente di Vantaggiato. 

40 - OCCASIONE TERNANA. Grande spunto di Nesta che parte palla al piede e arriva sul fondo dove serve sul secondo palo Vantaggiato. L'attaccante però scivola e non riesce ad indirizzare il pallone in porta.

37 - OCCASIONE TERNANA. Punizione dalla distanza di Vantaggiato e palla che termina fuori di pochissimo.

32 - OCCASIONE TERNANA. Paghera serve dentro Torromino, controllo e tiro deviato in angolo. Bella giocata dell'attaccante.

24 - Ammoniti Vantaggiato e Manetta per reciproche scorrettezze. Per la seconda volta l'attaccante rossoverde si ritrova senza maglia. Questa volta protesta con l'avversario. L'arbitro li ammonisce entrambi.

21 - OCCASIONE TERNANA. Torromino fa tutto da solo. Lavora un buon pallone sulla corsia sinistra, si accentra e tira dal limite. Tiro deviato in angolo dal portiere. 

17 - OCCASIONE TERNANA. Break di Celli che si fa 40 metri palla al piede prima di calciare forte ma fuori dallo specchio della porta.

9 - GOL FERMANA. Molinari dal limite di destro mette il pallone a fil di palo dove Marcone non può arrivare. Ancora una volta Fermana pericolosa sulla corsia destra della Ternana. 

8 - OCCASIONE FERMANA. D'Angelo dalla sinistra converge verso il centro e dal limite calcia. Marcone para facile.

5 - OCCASIONE. Buona iniziativa di Torromino sulla destra, palla in mezzo rasoterra per la girata di Paghera che termina a fil di palo.

3 - OCCASIONE FERMANA. D'Angelo serve in profondità Rolfini che passa dietro a Russo e calcia di prima intenzione. Traversa piena.

2 - OCCASIONE TERNANA. Vantaggiato trattenuto in area resta a torso nudo. Per l'arbitro non ci sono gli estremi per il rigore. 

FISCHIO D'INIZIO

TERNANA (4-3-3): Marcone; Nesta, Russo Mucciante, Celli; Furlan, Paghera, Damian; Onesti, Vantaggiato, Torromino. (Tozzo, Iannarilli, Mammarella, Palumbo, Diakité, Ferrante, Parodi, Suagher, Marilungo, Sini, Salzano, Partipilo). All.: Gallo.

FERMANA (4-4-2): Gemello; De Pascalis, Manè, Manetta, Tedone; Fiumicetti, Isacco, Urbinati, D'Angelo; Rolfini, Molinari. (Badioli, Soragna, Ventura, Cifani, Mantini, Alagna, Micheli, Monaco). All.: Antonelli.

ARBITRO: Moriconi di Roma 2 (Vettorel-Barone).