Borgobello: “La Ternana può giocarsi il primo posto”

08.10.2019 08:31 di Ternananews Redazione   Vedi letture
Fonte: TuttoC
Borgobello: “La Ternana può giocarsi il primo posto”

È il bomber della Ternana dal dopoguerra a oggi. E, al momento, è ex del Monza, altra squadra in testa alla Serie C. Parliamo di Massimo Borgobello, indimenticato in quel di Terni e attualmente procuratore. TuttoC.com lo ha intervistato per parlare delle Fere e non solo.

Ternana capolista. Per patron Bandecchi mancano 23 punti alla salvezza. Che ne pensa?
"Che fa bene a dire così, perché bisogna mantenere basse le aspettative. Ora come ora la Ternana, che ho visto dal vivo ieri col Catania, ha la possibilità di giocarsi il primo posto insieme ad altre squadre. La classifica le sorride pure, è accreditata per la vittoria del campionato. Anche l'anno scorso iniziarono benissimo e poi andò molto male. Ma le sensazioni di quest'anno sono completamente diverse: la squadra ha giocatori che hanno gamba, un ottimo spirito, è allenata bene, c'è intensità, i presupposti sono buoni. Per vincere, poi, serve anche quel pizzico di fortuna".

Che partita ha visto col Catania?
"Ieri ho rivisto un bel clima che non vedevo da anni. La gente era contenta, si faceva trascinare da una squadra che aveva tanto impeto. C'era tanta gente, sui social ho postato un video perché mi è rimasto impresso vedere uno stadio colorato. Speriamo sia l'anno buono".

Anche se la concorrenza non manca...
"La Reggina l'ho vista ed è un'ottima squadra, mi piace sia come atteggiamento che come rosa. Il Catania non mi è piaciuto, va molto piano e non ha ritmo, se affronti partite di vertice così fai molta fatica. Il Bari deve imparare a gestire se stesso più che le altre squadre, visto il roster a disposizione. Le problematiche di gestione interna sicuramente devono essere risolte. E il Catanzaro, infine, è una buona squadra".