Andrea Tozzo: in porta con la Ternana per riprendere il cammino

26.06.2019 15:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Andrea Tozzo: in porta con la Ternana per riprendere il cammino

In questi giorni, in attesa che arrivino le ufficialità degli acquisti (che necessariamente non possono arrivare prima del primo giorno di mercato, ovvero il 1° luglio), vi stiamo presentando quelli che saranno i giocatori che arriveranno a comporre la rosa della nuova Ternana, targata 2019/20: oggi vogliamo farvi conoscere meglio Andrea Tozzo. 

Andrea nasce il 30 agosto 1996 a Riva del Garda e di professione ricopre un ruolo nel calcio sempre molto delicato, quello del portiere. Il cartellino di Tozzo appartiene ancora alla Sampdoria, che nelle ultime stagioni lo ha girato in prestito a diverse società per fargli fare esperienza, vista anche la giovane età. La squadra con la quale ha raccolto il maggio numero di presenze è il Novara, quello di Mimmo Toscano, quello che nel 2014/15 riuscì a tornare in serie B: con la maglia dei piemontesi Tozzo ha raccolto, fra Coppa, serie C e una breve parentesi in serie B, 43 presenze. Buono anche il suo score con la maglia del Portogruaro, nel 2012/13 sempre in serie C, quando disputò 33 partite ufficiali, mentre due stagioni or sono, con la maglia del Matera, ha collezionato 19 presenza fra Coppa e campionato, ma in metà campionato, essendo arrivato in Basilicata durante il mercato di riparazione. L'unica stagione in cui le cose non sono andate come avrebbe sperato andrea è stata quella conclusasi poco più di un mese fa: girato in prestito all'Hellas Verona, come secondo portiere, Tozzo è riuscito a giocare soltanto la partita di Coppa italia contro il Catania: dopo qualche giornata in panchina, a novembre è stato un infortunio alla spalla a metterlo ko e a tenerlo ai box fino alla fine della stagione. 

Adesso per lui è di nuovo il momento di mettersi in gioco, questa volta con la maglia della Ternana.