Ternana-Potenza, Gallo: “La squadra ha una sua identità. Tifosi? Strepitosi”

01.09.2019 17:44 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
Ternana-Potenza, Gallo: “La squadra ha una sua identità. Tifosi? Strepitosi”

Fabio Gallo ha parlato in mixed zone dopo il successo contro il Potenza: “Abbiamo creato cinque occasioni nel primo tempo e non sono poche. Il caldo ha inciso parecchio, abbiamo tirato il fiato per poi finire con la grande spinta nella quale c’è stato il gol. Nel finale non mi è piaciuto l’atteggiamento, ma abbiamo creato tante occasioni. Cosa mi è piaciuto? Non mi sono piaciuti gli ultimi dieci minuti, non abbiamo gestito la gara da squadra importante quale siamo. Mi è piaciuto l’atteggiamento per il resto della gara e la pazienza mostrata. Nel primo tempo siamo arrivati in maniera fluida alla conclusione. Ferrante? Secondo me la Ternana non è Ferrante dipendente, è stata una situazione di scorie della passata stagione, dobbiamo migliorare, non possiamo essere perfetti, abbiamo creato 7 palle gol. Penso a migliorare ma il problema non è Ferrante. Spero di vincere tutte le partite ma sono consapevole che non sarà possibile. Sono contento perché la mia squadra ha un’identità. Vantaggiato? Non ha giocato per scelta tecnica, secondo me non era la partita di Vantaggiato visto che dovevamo attaccare la profondità. Condizione fisica? Siamo andati in fatica anche per via del terreno di gioco non bellissimo e questo potrebbe essere un problema. Il terreno era molto molle, mi auguro si possa intervenire nel miglior modo possibile. Inoltre non abbiamo preso gol, è un aspetto positivo. Ho scelto Sini, poi Bergamelli è entrato e si è fatto trovare pronto. La linea di difesa ha lavorato bene. I tifosi? Sono strepitosi, non so quanto erano ma hanno tifato tutta la partita. Si sta legando un legame importante”.