Ternana - L'estate di san Martino

 di Marina Ferretti  articolo letto 282 volte
Ternana - L'estate di san Martino

Stando al calendario sarebbe dovuta arrivare l'11 novembre, quindi sabato, ma al Liberati e più in generale a Terni l'estate di san Martino è arrivata con 24 ore di ritardo, ieri pomeriggio sul finire della partita fra Ternana e Novara. 

Il Martino rossoverde in realtà si chiama Martin, ma non fa differenza soprattutto se consideriamo che ha riportato la partita in parità due minuti dopo appena il gol del vantaggio ospite: il primo squillo di tromba di Valjent in questo campionato è valso alle Fere un punto, che non è molto ma sicuramente è meglio di zero. Valjent, inoltre, è il decimo giocatore della Ternana ad essere andato in gol in queste prime quattordici partite, e lo ha fatto con una rete tanto cercata quanto importante, arrivata dopo una partita convincente e ben giocata, come forse mai questa stagione. E sotto quale curva è arrivato il gol? Esattamente, sotto la curva san Martino: non sarà stato certo un caso!

Speriamo solo che l'estate di san Martino a Terni duri più di un solo giorno.