La serie C che verrà: abbozziamo i gironi della prossima stagione

15.05.2019 18:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
La serie C che verrà: abbozziamo i gironi della prossima stagione

In ballo ci sono ancora i playoff di serie C, che toglieranno a questo campionato due squadre di cui ancora ovviamente non si conosce il girone di appartenenza; in ballo ci sarebbero dovuti essere anche i playout di B, ma la Lega cadetta ha deciso di non farli disputare e di far retrocedere direttamente le ultime quattro squadre. Tenuto conto di queste variabili, e del fatto che ci sono ancora aperti i ricorsi del Palermo e del Foggia, che potrebbero nuovamente cambiare la classifica del secondo campionato italiano, abbiamo deciso di fare un piccolo riassunto sulle future nuove squadre della LegaPro e di provare ad abbozzare un'idea di quale possa essere il girone che occuperanno la prossima stagione. 

Le nove vincitrici degli altrettanti gironi della serie D sono Lecco, Como, Arzignano, Pergolettese, Pianese, Cesena, Avellino, Bari e Picerno. Stando alla loro posizione geografica e alla necessità di provare a dividerle equamente fra i tre raggruppamenti, fermo restando che i criteri di suddivisione rimangano gli stessi di quest'anno, ecco come potrebbero comportarsi le nuove squadre: Lecco, Como e Pianese nel giorne A; Arzignano, Pergolettese e Cesena nel girone B; Avellino, Picerno e Bari nel girone C. 
Quattro sono le retrocesse dalla B (al netto di eventuali altri ribaltoni), ovvero Carpi, Padova, Foggia e Palermo. Con le stesse premesse calide per le neopromosse dalla D, ecco il posto che potrebbero occupare nel prossimo campionato di C: Carpi nel girone A; Padova nel girone B; Foggia e Palermo nel girone C.