Gasparetto a Video-Touring: "Non volevo lasciare la Ternana da retrocesso"

05.04.2019 18:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
Gasparetto a Video-Touring: "Non volevo lasciare la Ternana da retrocesso"

Una stagione tutt'altro che semplice lo scorso anno, la prima metà di quella attuale trascorsa per lo più in panchina, eppure Daniele Gasparetto è stato l'unico (insieme a capitan Defendi) ad uscire "superstite" dal cambio generale operato in estate nella rosa della Ternana, nonostante la retrocessione, anche perchè l'ormai ex centrale rossoverde si è da subito messo a disposizione della Ternana, pur sapendo che forse avrebbe giocato meno del previsto. 

A raccontare la sua volontà di rimanere a Terni per cercare di riscattarre la deludente annata passata è stato lo stesso Gasparetto, parlando ai microfoni di Video-Touring: "La Ternana? L’anno scorso abbiamo fatto molto male in B e siamo retrocessi, la società ha tolto quasi tutti e siamo rimasti solo in due, io e Defendi. Non me ne volevo andare da retrocesso, volevo tornare in B e dare una gioia ai tifosi, per questo a gennaio ho riutato delle offerte. Poi - continua il difensore - ha chiamato la Reggina, e di fronte al progetto di Gallo, ad una città e ad una tifoseria del genere, non ho potuto dire di no".