Antenucci dice la sua sul campionato: "Ci aspetta una C difficilissima"

23.08.2019 18:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
Fonte: LegaPro
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Antenucci dice la sua sul campionato: "Ci aspetta una C difficilissima"

La LegaPro, alla vigilia del fischio d'inizio del campionato di serie C 2019/20, ha voluto sentire alcuni giocatori di diverse piazze per far raccontare loro, attraverso una breve intervista, le sensazioni prima dell'esordio, quello che si aspettano dalla prossima stagione e di descrivere il campionato che si andrà a vivere da domani. 

Uno degli intervistati è Mirco Antenucci, ex Ternana ora in forza al Bari, che ha raccontato come mai ha scelto di vestire la maglia dei Galletti e come vede la serie C: "A me piacciono le sfide, esserne protagonista. A Torino, come a Ferrara, ho vissuto il sogno della massima Serie con club che ora proseguono sulla scia di quelle imprese. Per me è motivo di grande soddisfazione. Arrivo con grande entusiasmo a Bari - continua Antenucci - ed è stato un piacere riscontrare in questo gruppo la stessa voglia, lo stesso spirito di sacrificio. Sono ragazzi bravi e disponibili che in campo danno l’anima. Mi sono subito trovato a casa. Ci aspetta un campionato di C difficilissimo, dove nulla è scontato; bisognerà correre, dare tutto in campo, avere cuore prima ancora della tattica, della tecnica, dell’organizzazione. Nessuno ci regalerà nulla, dovremo sudarci ogni singolo punto. E’ l’unica piazza (Bari, N.d.R.) di C che avrei accettato - conclude l'attaccante -, si vive di calcio ed emozioni. Voglio riportare il Bari dove si merita. Sta a noi trascinare la gente, il pubblico farà lo stesso con noi, dovremo essere una cosa sola, uniti, compatti".