Serie B a 22. Ternana, non cambia niente: devi vincere!

18.12.2018 20:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
Serie B a 22. Ternana, non cambia niente: devi vincere!

Senza accordo la B torna a 22. Così ha parlato Gravina:visto che le componenti del Consiglio Federale non sono riuscite a trovare un incontro per il cambio di format della B, le regole devono essere rispettate e quindi il format rimane a 22.

Come funzionerà? Ancora non è ufficiale ma c’è una proposta, da parte di Ghirelli, che potrebbe essere ratificata da Gravina, con 4 promozioni dalla C (3 dirette e una con i playoff), 8 retrocessioni in D (le 2 peggiori ultime e playout pr le altre 6) ma anche 3 ripescaggi in cadetteria. 

In ottica egoistica per le Fere non cambierebbe nulla. La Ternana per non rischiare la lotteria dei playoff deve comunque vincere il campionato. Già,perchè i termini per escludere Novara e Catania dalle ripescabili sono scaduti, e quindi la società piemontese e quella etnea si ritroverebbero comunque davanti alla Ternana, che per sperare nel ripescaggio dovrebbe comunque tenere conto e della posizione raggiunta in classifica, e del Siena che non si sa con certezza se fosse dietro o meno ai rossoverdi nella famosa graduatori. Inoltre ci sarebbero anche le eventuali retrocesse dalla B in corsa per il ripescaggio, e quest'anno potrebbero anche essere piazze importanti, società con storia e pubblico che potrebbero portarle anche loro davanti alla Ternana. 
Insomma con la B a 22 (ma senza cambi nelle promozioni dalla C), per la Ternana non ci sarebbe nessuna agevolazione "quantitativa" nemmeno se dovesse passare per la lotteria dei playoff, perchè il posto a disposizione sarebbe sempre uno e quindi sempre difficile da agguantare.