Caro Babbo Natale, portaci tanto rossoverde!

25.12.2018 00:01 di Marina Ferretti   Vedi letture
Caro Babbo Natale, portaci tanto rossoverde!

Caro Babbo Natale, 
siamo noi, siamo i tifosi della Ternana. Sappiamo che è un po' tardi, forse, per la canonica letterina da spedire, quella in cui si chiedono i regali, quella in cui da sempre si scrivono i desideri più veri e profondi. Perdonaci per questa attesa, e se ci presentiamo all'ultimo minuto e ci accodiamo alle tante letterine che avrai già letto, ma cerca di capirci, il campionato è una macchina, bellissima e colorata, che però non si ferma mai. Un po' come la tua fabbrica. 

Quello che vorremmo chiedere a te, caro Babbo Natale, è di portarci tante belle cose, tutte in tinta rossoverde. Se puoi, portaci la serenità, come se fosse un nuovo inizio, come se aprissimo una finestra per far entrare aria fresca, che rischiari gli orizzonti che da qualche tempo si sono fatti un po' polverosi. Portaci, se puoi, nuovi punti in classifica, che a loro volta porterebbero alla Ternana e ai suoi tifosi nuova linfa, nuovo entusiasmo, nuove forze e la consapevolezza di affrontare il nuovo anno che verrà col piglio giusto e una nuova freschezza. Ci servirebbe tanto che tu portassi a Terni tutto quello che pensi possa servire per dare, finalmente, una svolta a questa Serie C, che forse abbiamo pensato fosse meno difficile, o più agevole, mettila come vuoi: noi non ci mettiamo bocca, ma sappiamo che tu saprai accontentarci senza bisogno di dirti molto. E poi, per favore, portaci un anno di soddisfazioni, gioie, cori, colori e bandiere da sventolare, di sorrisi e di divertimento, perchè il popolo rossoverde, il popolo della Ternana è tanto più bello quando è in festa. 

Grazie Babbo Natale, per tutto quello che ci porterai e, se possiamo darti un consiglio (ma non ti offendere) aggiungi un tocco di verde al tuo vestito: ci starà benissimo! 
Buon Natale a te e a tutte le Fere!

                                                                                                       La redazione di TernanaNews