Ternana - Lista Over al limite, va meglio per gli Under

09.08.2018 16:00 di Marina Ferretti  articolo letto 1483 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Ternana - Lista Over al limite, va meglio per gli Under

La Ternana, dopo un periodo di stallo nelle entrate, durante il quale ci si è concentrati in maniera più capillare sulle uscite, necessarie in una rosa tanto numerosa, ha ripreso a lavorare sugli acquisti, perfezionando soltanto ieri l'ingaggio di Federico Furlan e di Marco Frediani. A questi due nuovo elementi andrà presto aggiunto, almeno nelle intenzioni della società rossoverde, anche uno fra Simone Iocolano e Aniello Salzano che, come vi dicevamo già ieri sera, sono due obiettivi forti del ds Pagni e di De Canio. Inoltre, ieri sera al Liberati ha fatto anche il suo debutto il centrale difensivo ex Torino Charlie Rowan, in prova alla Ternana e sul cui futuro si deciderà nei prossimi giorni. Tre Over, dunque, e un Under alla corte di mister De Canio, una situazione numerica che va monitorata e presa con la opportuna oculatezza, dal momento che in Serie C le regole sulla lista da presentare sono piuttosto stringenti e particolari. In estrema sintesi, una squadra può avere una rosa composta da 22 calciatori: 14 Over (più un massimo di 1 calciatore bandiera e 1 calciatore che abbia militato almeno quattro stagioni nelle giovanili), mentre il resto dei posti a disposizione, quindi 8 o 6 a seconda della presenza o meno di bandiere, sono per i cosiddetti Under, ma attenzione, solo per quelli anti nel 1996 e nel 1997. Tutti gli altri, i più giovani, quelli nati dal 1998 in avanti, possono essere utilizzati in numero illimitato, dal momento che non occupano alcun posto nelle liste ufficiali, un modo per promuoverne l'utilizzo senza gravare sui posti disponibili nelle già ristrette liste. 

Fatta questa sintetica ma doverosa precisazione, ne va fatta subito un'altra in ottica Ternana: nel computo dei giocatori che stiamo andando a fare, per scelta abbiamo deciso di non conteggiare i partenti (Albadoro, Taurino e Di Paolantonio) e Tiziano Mucciante, che dovrebbe terminare la sua avventura in campo e tornare in panchina una volta aggiustato il reparto difensivo. Detto ciò, passiamo al succo del discorso, ovvero il numero dei giocatori in rosa alla Ternana e la sua suddivisione per liste. 

Le Fere contano al momento (senza le categorie citate sopra, ma con il giovane Rowan in prova incluso) 21 elementi, che diventeranno 22 con l'arrivo di uno fra Iocolano e Salzano. Di questi ipotetici 22 elementi, 13 vanno ad occupare la cosiddetta lista Over: sarebbero 14 andando a considerare solo l'anno di nascita, ma Lito Fazio ricade nella categoria bandiera, e quindi, al netto di questa considerazione, possiamo dire che la Ternana ha in rosa 13+1 Over. In questo modo, dovendo la lista ufficiale comprendere 22 nomi esclusi i "giovanissimi", per gli Under rimangono a disposizione al momento 8 posti, e la Ternana ne ha occupati la metà, quindi 4. Per quanto riguarda, infine, i giocatori nati dal 1998 in avanti, i quasi millenials dunque, i rossoverdi ne hanno 4, ma i posti per loro sono illimitati. 

Analizzando questo semplice specchietto, che potrebbe sembrare più difficile di quanto in realtà non sia, ecco che appare in tutta la sua limpida evidenza che con un altro nuovo acquisto fra i "vecchi" la lista Over sarebbe completa e rimarrebbe solo il posto per una bandiera del settore giovanile. Ecco come mai ieri sera il presidente Ranucci ha detto che una delle priorità di Pagni sul mercato è quella di vendere oltre che di comprare: con i posti così ristretti e con così tanti elementi anziani in gruppo, non ci si può permettere di sbagliare, per evitare poi di dover relegare antipaticamente qualcuno fuori lista.