Ternana - Ecco le ultime quattro della stagione

09.04.2019 16:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ternana - Ecco le ultime quattro della stagione

Ultimo mese di campionato per la Ternana, ultime quattro partite (due in casa, due fuori) per capire dove questa squadra può arrivare e, in soldoni, se ci sarà da gioire o da soffrire ancora. Vista l'importanza del momento vissuto dalle Fere, vogliamo fare un breve recap degli ultimi quattro impegni stagionali dei rossoverdi, coi rispettivi obiettivi delle squadre avversarie; ovviamente, non avendo poteri di chiaroveggenza e non potendo (ahinoi) leggere il futuro, non ce ne vogliate se, gara dopo gara, le aspettative delle squadre che la Ternana incontrerà andranno magari a cambiare. Noi, in estrema sintesi, parliamo dello stato attuale delle cose. 

14 aprile ore 16:30 Ternana-Sudtirol:
I rossoverdi dovranno vedersela con gli altoatesini di Paolo Zanetti, giovane ma capace allenatore che ha portato la squadra ai playoff avendone già, con quattro giornate di anticipo, la certezza matematica. Il Sudtirol è al quarto posto attualmente ma può anche puntare al raggiungimento del secondo ed è quindi alla ricerca di punti preziosi per l'obiettivo; anche se non dovesse riuscire l'aggancio, comunque, per la squadra di Bolzano sarebbe fondamentale almeno mantenere la posizione attuale per poter saltare tutta la prima fase degli spareggi promozione, entrando al secondo turno. 

20 aprile ore 16:30 Giana Erminio-Ternana: 
La Giana di Riccardo Maspero sembrerebbe aver trovato la giusta marcia da ingranare per puntare alla salvezza diretta, dopo un periodo piuttosto lungo di permanenza nelle zone molto basse della classifica, e la scorsa domenica è riuscita a battere anche il temibile Monza, guadagnando 3 punti d'oro. Ancora a rischio sia retrocessione diretta sia playout, galleggia a 2 punti dalla zona calda e contro la Ternana giocherà uno scontro diretto fondamentale in ottica permanenza in serie C, essendo le due squadre separate da appena un punto in classifica. Partita difficile soprattutto considerando il fatto che i lombardi sembrerebbero aver ritrovato fiducia nei propri mezzi. 

28 aprile ore 18:30 Ternana-Ravenna:
Il Ravenna, una delle sorprese del campionato di quest'anno, è attualmente in settima posizione, quasi certa di poter disputare i playoff (è a 9 punti dalla Samb), ma può mettere nel mirino il quarto posto del Sudtirol e, proprio come per gli altoatesini, sarebbe molto importante per gli emiliani riuscire a garantirsi una posizione di classifica interessante che possa permettere loro di risparmiare qualche energia in vista della volata promozione. 

5 maggio ore 15:00 Teramo-Ternana:
Questa per i rossoverdi potrebbe essere una sfida particolare, soprattutto in virtù della posizione che raggiungeranno gli abruzzesi nelle partite precedenti. Al momento il Teramo è undicesimo in classifica e, come tutte le squadre racchiuse intorno ai 38/39 punti, si deve guardare le spalle per evitare di finire inghiottito nella lotta per la salvezza, ma può anche permettersi il lusso di dare uno sguardo in avanti e sognare i playoff, proprio come la Ternana. Quello che li rende comunque temibili, come per la Giana Erminio, è l'aver ritrovato la spinta giusta per provare a far bene e la consapevolezza nei propri mezzi dopo un periodo molto complicato.