Ternana e statistiche da riscrivere: il tempo medio per tornare in B

13.05.2019 18:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
Ternana e statistiche da riscrivere: il tempo medio per tornare in B

Lo sappiamo, non sempre le statistiche sorridono e vengono apprezzate, soprattutto quando non giocano in favore della squadra del cuore; i numeri però esistono, le percentuali anche e spesso le statistiche vanno analizzate per comprendere la situazione dal mero punto di vista analitico e, magari, per riscriverle e smentirle. 

I fogli in mezzo ai quali siamo andati a mettere le mani oggi sono quelli che parlano della Ternana in serie C e del tempo che, in media, la squadra rossoverde ha impiegato a ritrovare la cadetteria dopo la seconda promozione in massima serie, quindi dopo il 1974/75, anno in cui è nuovamente retrocessa in serie B. Per scivolare in C dopo il secondo anno in massima serie, la Ternana ha impiegato cinque anni: era infatti la fine del campionato 1979/80 quando le Fere si ritrovarono nel terzo livello del campionato italiano. Furoni gli anni più lunghi quelli, perchè dal 1980/81 le Fere riuscirono a ritrovare la cadetteria soltanto undici anni dopo, vincendo come prima il suo girone nel 1991/92; fu però una vittoria illusoria, tanto che l'anno successivo la Ternana fallisce e deve ripartire dai Dilettanti, categoria che però abbandona nel 1994/95 quando viene riammessa in C2 per vacanza di organici. Questa volta ai rossoverdi occorre molto meno per tornare in cadetteria, appena quattro anni per essere nuovamente la prima classificata del girone B della serie C 1997/98; un ritorno che le Fere gestiscono per quasi dieci anni, fino alla retrocessione arrivata nel 2005/06. Anche questo scivolone fa male, soprattutto perchè la Ternana inizia a vivere anni difficili, bui, che portano addirittura alla retrocessione in quella che era una volta la C2, adesso Seconda Divisione, anche se la permanenza li dura soltanto qualche settimana perchè poi le Fere vengono ripescate nel campionato di Prima Divisione 2011/12. Quella stagione se la ricordano tutti, anche i più giovani: una squadra costruita all'ultimo minuto, con tanti nomi nuovi e giovani che, contro il favore dei pronostici e anche a causa di vari terremoti di giustizia sportiva, riesce a riportare il rossoverde in serie B dopo sei lunghi anni. 

In questo breve excursus, fatto di ricordi più o meno positivi e di tanti fallimenti sportivi ma anche di tanta voglia di rinascere, il dato statistico che emerge è che alla Ternana, dopo la seconda promozione in serie A, sono serviti in media sette anni per ritrovare la B, un tempo che sembra lunghissimo ma che è quello che hanno impiegato tante e tante squadre per riuscire nello stesso obiettivo. 
Le statistiche non sempre sorridono, bisogna prenderle per quelle che sono, analizzarle e ricordarsi sempre che non sono legge, ma semplici moniti.