Serie C/B - I verdetti della 38^ giornata

06.05.2019 16:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Serie C/B - I verdetti della 38^ giornata

Mentre la Ternana resta in attesa di sapere, al termine della finale di ritorno di Coppa Italia di serie C che si giocherà mercoledì pomeriggio fra Viterbese e Monza, se potrà ambire ad un posto nei playoff, la 38^ e ultima giornata del girone B ha dato già i suoi primissimi verdetti, fra cui le squadre sicuramente salve e che prenderanno parte al campionato del prossimo anno, e la prima retrocessa. 

In coda alla classifica, infatti, a nulla è valsa la vittoria del Fano che, pur battendo 1-0 la Triestina, chiude la stagione a 38 punti (come la Virtus Verona, ma con gli scontri diretti a sfavore) e dopo tre anni deve lasciare la LegaPro per tornare in serie D: sono proprio i marchigiani i primi a retrocedere nel girone B senza passare per gli spareggi. Spareggi che, invece, vedranno protagoniste proprio la Virtus Verona e il Rimini che, pareggiando per 0-0 con il Renate, ha consegnato la salvezza ai lombardi, relegandosi nel limbo dei playout. 

Per qualcuno che retrocede o che lotta per non farlo, c'è invece chi è ormai certo di poter disputare la serie C anche per la prossima stagione. Stessi punti della Ternana (44), ma scontri diretti a sfavore, il Gubbio si è salvato all'ultima giornata dopo una stagione decisamente altalenante; un gradino sotto, invece, si salvano anche AlbinoLeffe e Teramo, che in realtà avevano già raggiunto lìobiettivo la scorsa settimana. Sospiro di sollievo, infine, per Giana Erminio e Vis Pesaro, a quota 32, e soprattutto per il Renate (39 punti come il Rimini).