Gubbio-Ternana - Derby ma non troppo

11.03.2019 14:00 di Marina Ferretti  articolo letto 757 volte
Gubbio-Ternana - Derby ma non troppo

Gubbio-Ternana è un derby, questo è innegabile, non fosse altro che le due squadre si trovano nella stessa regione, separate da un centinaio di chilometri, un derby in realtà non sentito come quello con il Perugia o con quello con l'Ascoli (che poi derby non sarebbe), ma comunque partecipato, quello si, anche se c'è un dato nel passato di questo incontro che lo rende piuttosto atipico. 

Al di la del fatto che rossoverdi e rossoblu partecipano ormai da qualche tempo al torneo amichevole estivo Memorial Mancini, e che comunque hanno organizzato anche alcune amichevoli precampionato gli anni passati, la partita fra Gubbio e Ternana può vantare (fra i professionisti) appena quattro precedenti (che diventano molti di più, 16 per la precisione, se andiamo a considerare semiprofessionismo e dilettanti). Insomma, un derby si ma con poche occasioni di incontrare i propri cammini. 

Particolarità vuole che l'ultimo derby eugubino (nel professionismo) che si trova negli archivi del mondo del calcio sia quello risalente alla serie B 1947/48, ovvero a più di sessant'anni or sono: era il girone d'andata quando le due squadre si scontrarono nella terra dei ceri, e i padroni di casa riuscirono ad avere la meglio delle Fere col punteggio di 1-0. Era un campionato molto diverso da quello che ricordiamo adesso, non era a girone unico, ma era suddiviso in tre raggruppamenti, con Fere e Gubbio inclusi in quello denominato girone C: alla fine della stagione, comunque, nonostante il KO del Barbetti la Ternana si posizionò  11esima a quota 31 punti, mentre il Gubbio chiuse penultimo (17esimo) a quota 22. Altri tempi, altro calcio. Se parliamo invece di sempiprofessionismo e di categorie scomparse (di cui molti però reclamano il ritorno), ecco che l'ultimo Gubbio-Ternana risale al 1987/88, in C2, quando ancora una volta gli eugubini si imposero per 1-0 sui rossoverdi.