Spighi (Teramo) chiede scusa per il fallo a Granoche: "Sono contento che non si sia fatto male"

02.05.2019 18:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Spighi (Teramo) chiede scusa per il fallo a Granoche: "Sono contento che non si sia fatto male"

Non sarà della partita domenica contro la Ternana Mirco Spighi e sarà costretto a saltarne altre due, o nel prossimo campionato o (se dovessero esserci) ai playoff; il centrocampista del Teramo, reo di essere entrato in maniera piuttosto scomposta su Granoche, ha però voluto chiedere scusa all'attaccante della Triestina e spiegare il suo punto di vista.

"Voglio chiedere pubblicamente scusa a Granoche - ha detto in conferenza stampa - È una schifezza che non mi appartiene: sono entrato duramente in scivolata, con foga, volevo prendere il pallone, poi purtroppo lui ha sterzato velocemente e ho fatto una butta entrata.  Ho preso il primo cartellino rosso, diretto, in 12 anni di carriera. Fortunatamente Granoche non si è fatto niente, questa cosa mi ha fatto piacere. Non ho avuto il tempo per chiedergli scusa perché sono stato aggredito da 20 persone, così mi sono difeso. Spero che questo non macchi la mia carriera".