Serie B - Il Foggia prende le distanze dall'operato di Curci

 di Marina Ferretti  articolo letto 277 volte
Fonte: foggiacalcio1920.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Serie B - Il Foggia prende le distanze dall'operato di Curci

"Il Foggia Calcio, avendo appreso da notizie di stampa dell'arresto dell'ex socio sig. Massimo Curci, nel ribadire la propria completa estraneità alle vicende giudiziarie che lo riguardano, precisa che lo stesso non riveste alcuna carica all'interno dell'organigramma societario e che la menzione dello stesso quale vicepresidente onorario ha valore meramente simbolico in virtù del ruolo avuto nel passato". 

Con questo breve comunicato apparso sul sito ufficiale della società, il Foggia Calcio prende le distanze dall'operato di Massimo Curci, arrestato ieri per truffa e riciclaggio di denaro, denaro col quale avrebbe anche finanziato la società calcistica stessa, fra il 2015 e il 2016. I rossoneri, comunque, non dovrebbero rischiare nulla sul piano delle sanzioni sportive, in quanto per i reati amministrativi di questo tipo dovrebbe essere prevista soltanto l'erogazione di una multa.